Impianti ad osmosi inversa per birrifici

Osmosi inversa per birrifici

L’acqua è uno degli ingredienti fondamentali per la produzione di una birra di qualità. Spesso la normale acqua di rete d’acquedotto o di pozzo presenta caratteristiche che devono essere controllate e migliorate.  Il processo ad osmosi inversa consente di abbattere la conducibilità e la durezza dell’acqua, eliminare eventuali contaminanti e migliorarne la caratteristiche organolettiche.

Per questo abbiamo progettato due linee d’impianti ad osmosi inversa per il trattamento dell’acqua destinata alla produzione della birra pensati per soddisfare le esigenze di grandi e piccoli birrifici.

I sistemi ad osmosi inversa S-RO / C sono pensati per produzione giornaliera d’acqua trattata fino a 6000 litri/giorno e di norma sono la scelta preferita da birrifici artigianali e microbirrifici.

I sistemi ad osmosi inversa S-RO / I sono destinati a birrifici industriali dove vi sia una richiesta d’acqua osmotizzata superiore che può anche superare 10.000 litri/giorno.

L’impianto ad osmosi può essere corredato da sistemi opzionali quali impianti di pretrattamento mediante addolcimento e ultrafiltrazione, debatterizzatori a raggi UV, filtri a carbone attivo per la correzione delle caratteristiche organolettiche dell’acqua, impianti di filtrazione e microfiltrazione.

L’acqua trattata con osmosi inversa inoltre è utile per le operazione di lavaggio e risciacquo dei macchinari utilizzati nel processo: non lascia aloni e depositi salini sulle superfici. Le operazioni di pulizia risultano quindi più semplici ed efficaci.

Richiedi info e preventivi